mercoledì 30 settembre 2015

Onda su onda... Breda e la nuova finitura Multi Rib

La creatività del Reparto Ricerca e Sviluppo Breda è davvero illimitata e questo per noi è motivo di grande orgoglio. Orgoglio con il quale oggi vi presentiamo la nostra ultima creazione: la raffinata finitura MultiRib.

Frutto di un'accurata ricerca stilistica, il nuovo disegno presenta uno speciale motivo orizzontale ottenuto attraverso un accostamento ripetuto di tante piccole onde. L’effetto ottico è decisamente originale con pannelli la cui superficie si ricompone in un manto liscio, denso e prezioso.

Multi Rib è la soluzione ideale per dare personalità e stile a edifici privati così come a strutture industriali, esso infatti è applicabile ai modelli Breda più diffusi e apprezzati: a partire da Persus, la chiusura sezionale per residenze che spicca per l’estetica essenziale e pulita, grazie alla quale si inserisce perfettamente in ogni contesto architettonico, diventando parte integrante dell’edificio; Phenix e Ibis, i portoni sezionali laterali, oppure, chi preferisce le soluzioni basculanti potrà optare per i modelli Swing e Basculino.
Ma Multi Rib è applicabile anche ai modelli Secura, Dock e Cargo, i portoni ad uso industriale progettati appositamente per dare risposte concrete e funzionali alle necessità tipiche del mondo professionale.

Massima possibilità di personalizzazione anche grazie alla gamma colori in cui la finitura Multi Rib è proposta: Bianco C21, Grigio RAL 9006, Grigio RAL 7016, Marrone C17, Verde RAL 6005 e Verde RAL 6009.

E non è tutto: dagli oblò alle griglie di ventilazione, dalle porte pedonali alle diverse tipologie di motore, l’ampia gamma di accessori e automazioni Breda permette di ottenere una soluzione di chiusura che risolve ogni tipo di esigenza funzionale e stilistica.


Sicurezza, solidità e tecnologia poi, sono per Breda un vero e proprio marchio di fabbrica Breda, perché frutto della nostra trentennale esperienza nel settore delle chiusure per residenze e industrie.

mercoledì 23 settembre 2015

Una nuova e seria questione che riguarda tutti. E che sfata un mito




Tutta l’Europa si mobilita. La Commissione Ue ha annunciato che ha deciso di convocare «a breve» una riunione delle autorità nazionali responsabili della vigilanza sui gas di scarico dei veicoli, a seguito dello scandalo sulle manipolazioni delle emissioni a Volkswagen.

Vw ammette: emissioni truccate in 11 milioni di auto diesel. Crolla il titolo, Winterkorn si scusa ma chiede fiducia

Al link qui sopra l'opinione de Il Sole 24 Ore, ma voi cosa ne pensate?

mercoledì 16 settembre 2015

[Breda People] 10 domande a Marco Imbimbo, Centro Service

Oggi parliamo dei nostri rivenditori, persone diverse tra loro, ma accomunate dalla stessa indiscussa professionalità e dalla passione per la qualità, l'efficienza e la sicurezza che ogni rivenditore Breda sa di poter garantire ai propri clienti. L'intervistato di oggi è Marco Imbimbo, titolare della ditta Centro Service di Altopascio, Lucca.
Buongiorno Marco, iniziamo con le domande!
Parlaci del tuo ruolo in azienda, di quando hai cominciato e quante persone fanno parte del tuo team.
Ho iniziato a lavorare con Breda nel 1992 come dipendente posatore, successivamente come socio in azienda vostra concessionaria, per poi diventare vostro concessionario  in proprio. 
Ad oggi la mia azienda conta 11 addetti oltre alla mia figura.

Ricordi il primo portone Breda che hai venduto/installato? Come era?
Ricordo benissimo la prima vendita. Era il 1998 si trattava di n° 2 portoni in un edificio industriale. Lo stesso edificio è stato da me acquistato circa 7 anni dopo per la mia sede, i portoni erano ancora installati e funzionanti. Ad oggi uno dei due è tuttora funzionante!

Quanti portoni Breda hai venduto nella tua carriera?
Sinceramente non saprei... Ho sempre dato maggior importanza al risultato (portoni funzionanti e soddisfazione dei clienti) che alla quantità.

Il tuo modello preferito?
Tutti, purché siano con disegno esterno single!


L’optional più apprezzato dai tuoi clienti?
Sicuramente la motorizzazione.

Il portone che si vende di più?

Cupis.

Secondo te, qual è il plus più importante in un modello Breda?

La rete vendita!

Il posto più strano dove hai installato un portone Breda?
In un vecchio borgo dove non si poteva accedere con i mezzi. Abbiamo portato il portone e gli attrezzi con un piccolo trattore.

Sei un tipo da sezionale o da basculante, e perché?
Decisamente da sezionale, anche se purtroppo la disponibilità economica dei clienti va sempre più in direzione di chiusure “poverissime”...

Qual è la cosa più preziosa che affideresti alla sicurezza di un portone Breda?
... la mia moto!

Scheda CENTRO SERVICE
Via del Maggino, 115/c - 55010 Località Chimenti - Altopascio (LU)
Telefono: 0583.289567
Email: info@centroservice.biz



mercoledì 9 settembre 2015

[Focus Prodotto] Promo Ares is back!

Dopo le vacanze siete tornati alla normale routine e avete bisogno di una bella novità? Noi di Breda abbiamo quello che fa per voi!

Sempre buone notizie dal mondo Breda: a grande richiesta, la mitica PromoAres 2015, apprezzata in tutta Italia per qualità, convenienza e trasparenza nel prezzo prosegue fino a fine anno.

Regalate alla vostra casa un nuovo portone made in Italy al prezzo più basso e chiaro di di sempre perché già comprensivo di trasporto e montaggio. Nel concreto bastano 999 euro per un portone manuale oppure 1.179 per quello motorizzato. E può bastare anche un solo giorno per l’installazione, perché i rivenditori Breda sono sempre i numeri uno della professionalità.

Si può scegliere tra molti modelli in quattro differenti misure: due varianti di bianco per la finitura goffrata, la raffinata versione Simil Legno nei colori Noce e Quercia dorata, mentre i disegni del manto possono essere Multi oppure Flat.

Come sempre, la sicurezza è garantita da un efficace sistema antipizzicamento e da una coppia di paracadute che - per la tutela di adulti, bambini e animali domestici - proteggono in caso di rottura dei cavi e delle molle di sollevamento.

E i vantaggi non finiscono qui: ogni portone Breda è composto da pannelli Secur-Pan da 42 mm per un'efficace coibentazione termica e un'ottima resistenza strutturale, accorgimento che permette di approfittare degli ecobonus e di ottenere uno sgravio fiscale fino al 65 per cento.

Altro che routine… Promo Ares è davvero eccezionale

mercoledì 2 settembre 2015

[Breda People] 10 domande a Claudio Dones, Atres Living

Torna dopo la pausa estiva l'appuntamento fisso del mercoledì con "Breda is... Blog!"
Oggi parliamo dei nostri rivenditori, persone diverse tra loro, ma accomunate dalla stessa indiscussa professionalità e dalla passione per la qualità, l'efficienza e la sicurezza che ogni rivenditore Breda sa di poter garantire ai propri clienti. L'intervistato di oggi è Claudio Dones, uno dei titolari di Atres Living di Caronno Pertusella, Varese.

Buongiorno Claudio, iniziamo con le domande!
Parlaci del tuo ruolo in azienda, di quando hai cominciato e quante persone fanno parte del tuo team.
Sono uno dei due soci della ATRES, lavoriamo con Breda da diversi anni dopo essere stati rivenditori di altri produttori di portoni; questo ci permette di fare un bilancio dell’organizzazione Breda assolutamente fondato rispetto al settore. Con noi collaborano 12 persone tra commerciali e tecnici.

Ricordi il primo portone Breda che hai venduto/installato? Come era?
Il primo onestamente non lo ricordo, ma ne ho in mente tanti che hanno avuto particolarità davvero originali, e molti altri che hanno invece completamente cambiato l’estetica del fabbricato su cui li abbiamo montati. Preferisco ricordare la faccia soddisfatta dei clienti che guardano la loro casa completamente rinnovata, è una soddisfazione importante del nostro lavoro.

Quanti portoni Breda hai venduto nella tua carriera?
... mila! :D

A casa hai un portone Breda? Il tuo modello preferito?
Sicuramente un portone moderno di design, un Persus Flat 9006 per esempio.


L’optional più apprezzato dai tuoi clienti?
Dipende... il lettore biometrico di impronte digitali fa davvero hi-tech, ma la famiglia con figli piccoli invece non rinuncia alla carterizzazione delle guide.

Il portone che si vende di più?
Noi abbiamo i portoni in esposizione ed i clienti li vengono a toccare con mano, credo che per questo vendiamo sicuramente più Persus Gold, quello di fascia più alta.

Secondo te, qual è il plus più importante in un modello Breda?
La possibilità di personalizzare il prodotto giusto per ogni tipo di esigenza; i clienti, noi compresi, sono abituati ad avere scelta quando devono fare un acquisto (pensate ad esempio a quanti yogurt troviamo nel banco di un supermercato); Breda oggi può offrire una scelta superiore agli altri marchi.

Il posto più strano dove hai installato un portone Breda?
Abbiamo installato un portone sezionale per chiudere il banco di un bar "chiringuito" su una spiaggia... fino all’ultimo non ci credevamo nemmeno noi.

Sei un tipo da sezionale o da basculante, e perché?
Non ho dubbi: il sezionale è l’evoluzione tecnologicamente ed esteticamente moderna di una porta basculante. A parte qualche raro caso particolare non ha senso scegliere una basculante.

Qual è la cosa più preziosa che affideresti alla sicurezza di un portone Breda?
Sono italiano... una Ferrari!!
Scheda ATRES LIVING
Sede Principale di Caronno Pertusella VARESE
Via Bergamo angolo via Lazzaretto - 21042 Caronno Pertusella (VA)
Showroom di Legnano MILANO
Corso Italia, 41 - 20025 Legnano (MI)
Telefono: 02.91084388