mercoledì 29 luglio 2015

[Breda People] 10 domande a Massimo Rappazzo, Rappazzo Sistemi

Prima della pausa di agosto, ritorna l'appuntamento con le "10 domande a" che oggi vede protagonista Massimo Rappazzo titolare della ditta Rappazzo Sistemi, con sede a Barcellona Pozzo di Gotto e show-room a Catania. Sono tantissimi i volti, le caratteristiche e le storie che ruotano attorno al mondo dei rivenditori Breda. Conosciamoli assieme, uno per uno, unici e irripetibili componenti di una grande famiglia italiana.

Buongiorno Massimo, parlaci del tuo ruolo in azienda, di quando hai cominciato e quante persone fanno parte del tuo team.
Sono un rivenditore Breda dal 1993. Il mio team è composto da 4 persone, me compreso.

Ricordi il primo portone Breda che hai installato? Come era?
Il primo portone che ho installato è la Matricola 6773!

Quanti portoni Breda hai venduto nella tua carriera?
Sinceramente non saprei quante porte ho venduto, ma in più di 20 anni... direi abbastanza!

A casa hai un portone Breda? Che modello?
A casa mia ho installato un Persus e un Dock. Ma il mio modello preferito è il Cupis.

L’optional più apprezzato dai tuoi clienti?
L’optional più venduto è la leva di sblocco.
Il portone che si vende di più?
Il modello più venduto è il Cupis.

Secondo te, qual è il plus più importante in un modello Breda?
Un modello Breda si riconosce per le rifiniture.

Il posto più strano dove hai installato un portone Breda?
In una cucina.

Sei un tipo da sezionale o da basculante, e perché?
Sono un tipo da sezionale perché vendo solo quello da 22 anni.

Qual è la cosa più preziosa che affideresti alla sicurezza di un portone Breda?
La mia Ferrari, se ce l’avessi!


Scheda RAPPAZZO SISTEMI
Sede di Barcellona Pozzo di Gotto MESSINA (ME)
Via Degli Artigiani, 19
98051 Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Telefono: 090.9702828
Email: rappazzo@rappazzo.com
Web: rappazzo.bredasys.com

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia le tue domande e le tue opinioni!
Ricorda di usare un linguaggio non volgare, e che sei responsabile di ciò che scrivi!